la Villa Reale è anche mia la Villa Reale è anche mia home       facciamo due conti       archivio storico      la Villa      la storia      la Villa Reale è anche mia

Il nostro ricorso al TAR della Lombardia - La sentenza - Le questioni che rimangono aperte

Il nostro ricorso al TAR della Lombardia:
dopo esserci rivolti più volte alle Autorità Amministrative preposte evidenziando gli errori di valutazione e le incongruenze presenti nel bando per la messa in concessione della parte centrale e maggiormente rappresentativa della Villa e dopo un parere favorevole alle nostre istanze da parte dell'Autorità per la vigilanza sui Contratti Pubblici (AVCP), nel settembre 2011 abbiamo presentato un ricorso al TAR per chiedere l'accertamento di illegittimità e/o nullità della concessione.

logo PDF
Leggi il testo del ricorso al T.A.R.
Leggi la nota a margine del ricorso al TAR.
Articolo del Sole 24 Ore "Ristorante per vip".
La sentenza:
dopo ben tre anni e mezzo, nel febbraio 2015 il TAR ha respinto il ricorso con una sentenza che arriva a ridosso di EXPO di cui la Villa Reale sarà una delle sedi: se il TAR si fosse espresso in altro modo qualche problema si sarebbe certamente creato. Invece il TAR, senza entrare nel merito dei diversi motivi del ricorso, sostiene che, in quanto associazione, non siamo legittimati a lamentarci del fatto che le subconcessioni avvengano senza fare una gara pubblica e nemmeno a censurare le modalità del bando di cui anche lo stesso Garante della concorrenza (AVCP) aveva riscontrato “un'irregolarità conclamata”.

logo PDF Leggi la sentenza.


Le questioni che rimangono aperte:
la sentenza non ha risolto le questioni fondamentali sollevate dal nostro ricorso: in primo luogo, la compatibilità con la dignità del monumento e con il Testo Unico dei Beni Culturali delle attività commerciali previste nel disciplinare di gestione [vedi il codice dei beni culturali e ambientali], di cui si sono già visti gli effetti deleteri; in secondo luogo, il problema di chi garantirà effettivamente il controllo dell'applicazione del principio – riconosciuto imprescindibile dalla sentenza – della fruizione pubblica.

logo PDF
Leggi il nostro comunicato stampa a commento della sentenza.
Leggi il nostro comunicato stampa esteso a commento della sentenza.
la Villa Reale è anche mia Comitato "La Villa Reale è anche mia" - tel 039 382147   039 324204
Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS
Ci scrivono i visitatori della Villa Reale, evidenziandoci le loro impressioni e le loro perplessità.
Invitiamo tutti a farlo scrivendoci dalla pagina dei contatti.
Con il motore di ricerca interno puoi cercare le informazioni che desideri nelle pagine del nostro sito web.
Scrivi una parola (o una frase) nel box qua sotto e fai click su cerca.

CHIUDI
logo del "Comitato per il Parco A. Cederna"